volpe d'argento - scegli un puzzle da risolvere

La volpe argentata è una rara variante melanica della volpe rossa , diffusa in Europa e Nordamerica. Si caratterizza per il pelo grigio con le estremità bianche lucenti alla schiena e alla coda , proprio come il colore dell' argento ; alcuni esemplari presentano un largo triangolo di peli neri sulla testa. Sono quasi tutte protette per rischio di estinzione : sono state infatti oggetto di caccia nei secoli soprattutto per la loro pelliccia . Il mantello peloso esterno della volpe argentata può estendersi fino a 5 centimetri al di là della corta peluria posta su diverse parti del corpo dell' animale , in particolare sotto la gola, dietro le spalle , sui fianchi e la coda . La peluria del sottopelo è bruna alla base e grigio argento invertito con ulteriore nero lungo il follicolo. I peli sono morbidi, lucidi e una volta erano ricercati in quanto più sottili di quelli della martora. Il sottopelo marrone o color cioccolato nerastro, che è insolitamente lungo e denso, misura fino a 5 centimetri ed è estremamente sottile. Esso circonda l'intero corpo anche alla coda , dove è un po ' più grossolano e lanoso. La pelliccia è più corta sulla fronte e gli arti e più fine sul ventre. Considerati singolarmente i peli che compongono la peluria del ventre presentano un aspetto ondulato.