tenere - scegli un puzzle da risolvere

Incrociare le dita - superstizione o una frase di cortesia espressa nelle parole Incrocio le dita! Come superstizione, si riferisce a forze che molto probabilmente non sono in grado di cambiare gli eventi. Una persona che dichiara di avere il pollice in mano non ha quindi altra opzione per influenzare lo sviluppo di casi diversi dalla credenza nel potere soprannaturale. A sua volta, come formula di cortesia, tenere le dita incrociate si verifica durante la comunicazione interpersonale invece di augurare buona fortuna, quindi esprime il desiderio di mantenere la felicità per un'altra persona. La superstizione di mantenere i pollici viene dai tempi antichi. Per il guerriero, il pollice era importante perché senza di lui non era in grado di impugnare l'arma. Tenere i pollici era quindi un gesto protettivo. L'usanza si diffuse per la prima volta tra i tedeschi.