l'intero cibo puzzle online

I cibi integrali sono alimenti vegetali non lavorati e non raffinati, o lavorati e raffinati il ​​ meno possibile, prima di essere consumati. Esempi di cibi integrali includono cereali integrali, tuberi, legumi, frutta, verdura.

C' è una certa confusione sull'uso del termine che circonda l'inclusione di determinati alimenti, in particolare alimenti animali. L'uso moderno del termine dieta per cibi integrali è ormai ampiamente sinonimo di "dieta basata su cibi integrali" con prodotti animali, olio e sale non costituiscono più cibi integrali.

Il primo utilizzo del termine nell'era post-industriale sembra essere nel 1946 in The Farmer, una rivista trimestrale pubblicata e pubblicata dalla sua fattoria da F. Newman Turner, scrittore e agricoltore biologico all'avanguardia. La rivista sponsorizzò la costituzione della Whole Food Society Ltd del produttore, con Newman Turner come presidente e Derek Randal come vicepresidente. Il cibo intero era definito come "prodotti maturi di campo, frutteto o giardino senza sottrazione, addizione o alterazione coltivata senza seme chimico, in terreno fertile, solo con residui animali e vegetali, e composti da esso, e roccia macinata, grezza e senza concimi chimici, spray o insetticidi, "avendo l'intenzione di collegare i fornitori e la crescente domanda pubblica di tali alimenti. Tali diete sono ricche di cibi interi e non raffinati, come cereali integrali, verdure e frutta verde scuro e giallo / arancio, legumi, noci e semi.