area metropolitana - scegli un puzzle da risolvere

Un'area metropolitana è una zona circostante un'agglomerazione (o una conurbazione) che per i vari servizi dipende dalla città centrale ( metropoli ) ed è caratterizzata dall' integrazione delle funzioni e dall'intensità dei rapporti che si realizzano al suo interno , relativamente ad attività economiche, servizi essenziali alla vita sociale , nonché alle relazioni culturali e alle caratteristiche territoriali. Elementi necessari affinché esista una vera e propria area metropolitana sono, in particolare, la presenza di una rete di trasporti che colleghi tra loro i diversi ambiti urbani e la presenza di forti interazioni economico/sociali all' interno dell'area stessa. È difficile individuare un chiaro confine dell'area metropolitana basandosi esclusivamente sulle interazioni economiche e sulla rete dei trasporti, ma spesso, proprio l' esistenza di forti interazioni tra le diverse parti che compongono l'area metropolitana (grande città e gli ambiti urbani limitrofi), obbliga le amministrazioni locali a delegare parte delle proprie competenze ad un coordinamento centrale che superi gli ambiti locali al fine di garantire una corretta gestione dell'area metropolitana in alcuni ambiti specifici (pensiamo, ad esempio, alla gestione della rete dei trasporti, che deve avere una visione complessiva dei problemi). In questo caso , laddove esiste un ente di coordinamento centrale, è possibile avere una chiara indicazione dei confini dell'area metropolitana, almeno dal punto di vista legislativo/esecutivo. Le più grandi aree metropolitane italiane sono, secondo gli studi del Censis, la milanese (8.047.125 abitanti), la napoletana (4.996.084 ab.), la romana (4.339.112 ab.) e la veneta (3.267.420 ab.).