abito accademico - puzzle online

L'abbigliamento accademico è una forma tradizionale di vestiario indossato da chi riveste cariche di natura accademica (principalmente università ), di regola nel corso di eventi e cerimonie ufficiali. In alcuni contesti culturali, tipicamente i paesi anglosassoni, esso è impiegato anche in alcune scuole secondarie. In tali paesi è spesso impiegato da tutti coloro che sono stati ammessi a dei corsi universitari, mentre quasi ovunque in Italia (ad eccezione di alcune facoltà di alcuni atenei nell'ultimo decennio) essi sono indossati solo da parte del personale docente nel corso di cerimonie ufficiali, quali l'inaugurazione dell' anno accademico, i cortei accademici e, in alcune facoltà, le sedute di laurea. In ambiente anglosassone tali indumenti sono conosciuti anche come academicals e, negli Stati Uniti, come academic regalia.

Nonostante attualmente esso sia impiegato quasi esclusivamente nel corso di occasioni ufficiali e cerimonie, un tempo l'abbigliamento accademico era utilizzato pressoché quotidianamente, e ancora lo è in alcune antiche università del mondo anglosassone. L'insieme e la forma di tali abiti, in Italia come all'estero, è legato alle tradizioni del singolo ateneo: così come l'elemento principale e più caratteristico di un completo maschile è la giacca, ugualmente l'elemento fondamentale di un abito accademico è la toga, la quale può essere fornita di una sorta di cappuccio, ed è spesso accompagnata da un cappello, che nel Regno Unito e negli Stati Uniti generalmente coincide col tocco di forma quadrata. L'abbigliamento accademico è impiegato anche da parte di membri di alcune società scientifiche (come la ben nota Royal Society) e di alcune istituzioni statali come divisa ufficiale.