Blocco dei file - scegli un puzzle da risolvere

Il blocco dei file è un meccanismo che limita l' accesso a un file di computer consentendo a un solo utente o processo di accedervi in ​​un momento specifico. I sistemi implementano il blocco per impedire il classico scenario di aggiornamento intercediante, che è un tipico esempio di condizione di competizione, applicando la serializzazione dei processi di aggiornamento a qualsiasi dato file. Nell'esempio seguente viene illustrato il problema di aggiornamento interceding: Il processo A legge un record del cliente da un file contenente informazioni sull'account, incluso il saldo del conto del cliente e il numero di telefono . Il processo B ora legge lo stesso record dallo stesso file, quindi ha una sua copia. Il processo A modifica il saldo del conto nella sua copia del record del cliente e scrive il record sul file. Processo B, che ha ancora il valore originale scaduto per il saldo dell'account nella sua copia del record del cliente , aggiorna il saldo dell'account e scrive nuovamente il record del cliente nel file. Il processo B ha ora scritto il suo valore di saldo dell'account obsoleto sul file, causando la perdita delle modifiche apportate dal processo A. La maggior parte dei sistemi operativi supporta il concetto di blocco dei record, il che significa che i singoli record all' interno di un dato file possono essere bloccati, aumentando così il numero di processi di aggiornamento simultanei. La manutenzione del database utilizza il blocco dei file, grazie al quale può serializzare l' accesso all'intero file fisico sottostante un database. Sebbene ciò impedisca a qualsiasi altro processo di accedere al file, può essere più efficace del blocco individuale di un gran numero di regioni nel file rimuovendo il sovraccarico dell'acquisizione e del rilascio di ciascun blocco.