0
0
0

colorpoint

Colorpoint Shorthair è una varietà di gatti domestici. A seconda del registro cat, possono essere considerati una razza separata di gatto, o più spesso una variante di una preesistente, se accettata del tutto. Questi gatti si distinguono per la loro conformità a un'ampia gamma di sedici colori punto diversi, oltre i quattro colori standard siamesi. La varietà fu inizialmente creata incrociando Siamese con l'American Shorthair - la stessa miscela che creò l'Oriental Shorthair, ma con obiettivi diversi. Colorpoint Shorthair condivide il modello di colorazione punto con il siamese, ma nei colori non tradizionali dei punti rosso, crema, tartarugato e lince (tabby) e le loro variazioni minori. Nello stile del corpo, nella forma della testa e in altre caratteristiche, può essere intermedio tra le due razze di fondazione, che mostrano i gatti che si appoggiano ai tratti siamesi. Coloro che preferiscono il tradizionale aspetto siamese possono anche favorire i coloratissimi pappagalli Colourpoint che prendono forma dopo la nascita dei loro antenati americani di razza Shorthair. La Cat Fanciers 'Association (CFA) e la World Cat Federation (WCF) sono gli unici registri importanti che li riconoscono come una razza autonoma. In altri registri, fanno parte delle razze Siamese o Oriental Shorthair (e non possono essere accettate come qualità di spettacolo e riproduzione, a seconda dei colori che il registro consente in queste razze e se permettono l'outbreeding nel lignaggio). Poiché questi gatti sono un incrocio, vari registri sono resistenti all'accettazione sia come razze, sia come Siamese valido.