0
0
0

Shusei Usui - scegli un puzzle da risolvere

Karin (かりん?) è un manga creato da Yuna Kagesaki e serializzato nella rivista mensile Comic Dragon AGE, ed edito in Italia da Planeta DeAgostini a partire dall'aprile 2008. Di Karin, esiste anche una versione anime, trasmessa nel 2005 dalla rete televisiva giapponese WOWOW e una light novel dal titolo Karin zōketsuki. In Italia i diritti del manga sono stati acquistati dalla Planeta De Agostini che, dopo averne interrotto la pubblicazione a metà 2009, durante il Lucca Comics dello stesso anno ne ha garantito la conclusione nonostante la sospensione a tempo indeterminato delle altre pubblicazioni orientali della casa. Il volume 13 è stato pubblicato in data 26 agosto 2011 mentre il quattordicesimo ed ultimo volume è stato messo in vendita il 30 settembre 2011. Nel volume 14 sono presenti numerosi errori grammaticali dovute all'assenza di un vero e proprio traduttore italiano a causa della fine dell'attività in Italia da parte della Planeta De Agostini programmata per il 2012. La storia ruota attorno a Karin, la secondogenita della famiglia Maaka (originariamente, Marker in Europa), una famiglia di vampiri che fu costretta ad emigrare in Giappone nel 1800. Karin però è diversa dai suoi familiari a causa della sua natura di vampira al contrario che le fa produrre sangue in eccesso, da espellere al posto di succhiarlo dalle vittime. Per questa ragione è obbligata a liberare il sangue mordendo altre persone, ma nel caso l'incremento di sangue fosse repentino lo sfogo avverrebbe con una forte epistassi. Karin a tutti gli effetti può vivere una vita da ragazza normale ed anche se questo è considerato strano dalla sua famiglia, frequenta la scuola superiore. La sua vita tutto sommato pacifica è destinata a finire quando nella sua classe si trasferisce un nuovo studente Kenta Usui.