Repubblica del Kosovo

Il Kosovo o Cossovo (pron. /ˈkɔssovo/; in albanese Kosovë o Kosova; in serbo Косово и Метохија, trasl. Kosovo i Metohija; storicamente Dardania in illirico) è uno Stato parzialmente riconosciuto dell'Europa sud-orientale (Balcani), autoproclamatosi indipendente dalla Serbia il 17 febbraio 2008. Al 2018, infatti, 113 Stati membri dell'ONU riconoscono il Kosovo come Stato indipendente insieme a Taiwan, Isole Cook, Niue e lo SMOM. L'Italia ha riconosciuto il Kosovo il 21 febbraio 2008. La Serbia considera il Kosovo come propria provincia autonoma, alla pari della Voivodina nel nord. A quattro anni dalla proclamazione d'indipendenza, il 10 settembre 2012 è cessata la sorveglianza esercitata dal Gruppo internazionale di orientamento (ISG). Secondo il parere della Corte internazionale di giustizia del 22 luglio 2010, la dichiarazione d'indipendenza del Kosovo non ha violato né il diritto internazionale generale né la risoluzione 1244 del consiglio di sicurezza ONU. Il parere non include una presa di posizione sugli effetti della dichiarazione, e cioè sull'acquisto, o no, della qualità di Stato a tutti gli effetti (paragrafo 51).