0
0
0

Isola di Howland

L'isola Howland è un atollo disabitato (km² 2,3) situato nell'Oceano Pacifico poco a nord dell'Equatore e a ovest di Kiribati, a 0°48′N 176°38′W, circa 3.100 km a sud-ovest di Honolulu. Appartiene agli Stati Uniti d'America, ed è amministrata dal Servizio della pesca e della fauna selvatica degli Stati Uniti d'America. È l'isola dove sarebbe dovuta atterrare l'aviatrice statunitense Amelia Earhart poi scomparsa in volo nel 1937. Avendo un fuso orario corrispondente a UTC-12, l'isola è, insieme all'Isola Baker, l'ultimo posto al mondo in cui avviene ogni giorno il cambio di data, per cui ogni anno il capodanno ricorre per ultimo rispetto a qualsiasi altro posto sulla Terra.