0
0
0

Farya Bethlen - scegli un puzzle da risolvere

Muhtesem Yüzyıl: Kösem è un sequel televisivo turco del dramma muto televisivo del 2011 Muhteşem Yüzyıl. Scritto da Yılmaz Şahin, racconta la vita di Mahpeyker Kösem Sultan, una schiava che divenne una delle donne più potenti nella storia ottomana dopo essere stata catturata e mandata all'harem di Sultan Ahmed I. Attrici Nurgül Yeşilçay, Beren Saat e Anastasia Tsilimpiou ha avuto il ruolo di protagonista in tre diverse epoche della sua vita, mentre gli attori Ekin Koç, Boran Kuzum, Taner Ölmez, Metin Akdülger e Tugay Mercan sono stati scelti come diversi sultani della dinastia ottomana. Nel cast figurano anche le attrici Hülya Avşar, Tülin Özen, Leyla Feray, Farah Zeynep Abdullah, Aslıhan Gürbüz e Hande Doğandemir, che hanno interpretato ruoli importanti dell'uva sultanina della serie. I primi episodi della serie sono stati girati a Chios, in Grecia. Un estratto dello spettacolo è stato proiettato a Cannes, in Francia, al festival televisivo internazionale annuale MIPCOM circa un mese prima della sua anteprima ufficiale su Star TV il 12 novembre 2015. Successivamente è stato trasferito alla FOX per la sua seconda stagione. Dalla sua trasmissione, Muhteşem Yüzyıl: Kösem è stato trasmesso in diversi paesi. La serie, tuttavia, non ebbe lo stesso successo del suo predecessore, quindi durò due stagioni. L'ultimo episodio è andato in onda il 27 giugno 2017. Il finale della serie ha segnato la fine della saga di Muhteşem Yüzyıl, durata sei anni.